ALFA ACCIAI

Forte responsabilità sociale per uno sviluppo sotenibile

Sistema Formazione

La gestione della formazione aziendale comporta l’implementazione di un processo continuo e ciclico che si struttura nelle seguenti principali fasi:

  • Definizione dei fabbisogni formativi;
  • Progettazione e pianificazione della formazione;
  • Effettuazione della formazione;
  • Valutazione dei risultati di formazione
  • Verifica e riesame

Attualmente viene presentato, in fase di consuntivazione annuale, un piano formativo per l’anno successivo, nel quale vengono indicate le necessità e le esigenze formative individuate e necessarie; sempre in consuntivazione viene effettuato il resoconto formativo, valutando ed analizzando le attività formative svolte.

Nella cultura aziendale di ALFA ACCIAI sono state messe da sempre in primo piano la sicurezza e la salute dei lavoratori come fattori fondamentali del processo produttivo.

In questo ambito la formazione svolge un ruolo determinante ed insostituibile.
ALFA ACCIAI dal 1989 ad oggi ha implementato un programma formativo continuo ed in costante evoluzione.

Nel 1989 (periodo in cui risalgono le prime documentazioni) sono stati organizzati corsi di formazione per conduttori di carrelli elevatori.

Sono seguiti corsi previsti dalle normative sulla sicurezza, quali corso antincendio e corso di pronto soccorso.

E’ iniziata in quegli anni la formazione dei nuovi assunti che inizialmente consisteva nella consegna dei libretti sulle norme di sicurezza in azienda, fino ad arrivare ad oggi dove il nuovo assunto (il primo giorno di lavoro) viene accolto dagli addetti al Servizio Prevenzione e Protezione e con essi trascorre un’intera giornata (informazione all’atto dell’assunzione); dopo di che viene affiancato al lavoratore istruttore che lo segue per diversi giorni nella fase di apprendimento della propria mansione.

Successivamente si sono svolti corsi più complessi e specifici, quali ad esempio quelli sulla radioprotezione, sui sistemi anticaduta, sull’uso del defibrillatore per emergenze mediche.

Sono stati effettuati corsi di oleodinamica, chiaro esempio di formazione continua, in evoluzione, specifica su un argomento che non riguarda unicamente la sicurezza sul lavoro, ma in generale mira ad una crescita professionale complessiva degli operatori stessi.

Ritorna così il concetto di cultura aziendale basato sull’obiettivo di miglioramento, evoluzione, progresso dei macchinari e delle attrezzature, ma anche e soprattutto della formazione delle persone che entrano a pieno diritto nel processo produttivo.

Sono seguiti corsi per C.F.L. (Contratto Formazione Lavoro) e corsi di italiano per extracomunitari per favorire l’integrazione nel contesto non solo aziendale, ma dell’intera comunità che li circonda.

Sono stati progettati ed organizzati da parte del Servizio Prevenzione e Protezione corsi sulle attrezzature di lavoro, quali:

  • Carriponte;
  • Piattaforme aeree;
  • Mezzi semoventi.

Dal 1989 ad oggi si contano diverse migliaia di ore dedicate alla formazione; un dato che può sembrare vuoto e generico ma che riflette l’impegno continuo riposto dall’azienda in questo ambito.

# #