Acciaierie | Produzione Acciai Italia Gruppo Alfa Acciai Acciaierie | Produzione Acciai Italia Gruppo Alfa Acciai
AIA Gruppo Alfa Acciai

Autorizzazione Integrata Ambientale

Home /

Autorizzazione Integrata Ambientale

I complessi siderurgici Alfa Acciai e Acciaierie di Sicilia, in possesso entrambi dell’autorizzazione integrata ambientale (AIA), si impegnano costantemente nell’applicazione delle migliori tecniche disponibili (BAT) con lo scopo di raggiungere un livello il più possibile elevato di protezione dell’ambiente.

Cosa è l’AIA?

L’AIA è il provvedimento che autorizza l’esercizio di un impianto o di parte di esso a determinate condizioni che devono garantire la conformità ai requisiti di cui alla parte seconda del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, come modificato da ultimo dal decreto legislativo 4 aprile 2014, n. 46, attuazione della direttiva 2010/75/UE relativa alle emissioni industriali (prevenzione e minimizzazione dell’inquinamento).

Alfa Acciai e Acciaierie di Sicilia detengono l'AIA “industriale e di gestione dei rifiuti”, infatti le normative dell’AIA disciplina, tra le altre, le seguenti categorie industriali:

  • Attività energetiche;
  • Produzione e trasformazione di metalli;

  • Gestione dei rifiuti.

 

L’AIA diventa di competenza statale al superamento di determinate soglie specificate nello stesso riferimento normativo, al di sotto di queste soglie l’AIA rimane di competenza regionale.

Quelle di Alfa Acciai e Acciaierie di Sicilia sono di carattere regionale.

 

L’AIA sostituisce ad ogni effetto ogni altro visto, nulla osta, parere o autorizzazione in materia ambientale di seguito specificato, in particolare nell’ambiente siderurgico le seguenti:

  • Autorizzazione alle emissioni in atmosfera, (titolo I alla parte V del D.lgs n. 152/2006);

  • Autorizzazione allo scarico (capo II del titolo IV della parte terza del d.lgs 152/2006);

  • Autorizzazione unica per i nuovi impianti di smaltimento e recupero rifiuti (art. 208 del d.lgs 152/2006).

Chi la rilascia?

Nella Regione Lombardia la LR 24/2006 individua la Provincia quale Autorità competente per il rilascio, il rinnovo e il riesame dell’ AIA regionale, come quella di Alfa Acciai, mentre il rilascio dell’AIA regionale è generalmente di competenza della Regione, come è il caso dell’AIA di Acciaierie di Sicilia.

​​​​​​​Quali sono gli obiettivi?

L’AIA promuove la progressiva adozione delle BAT (Best Available Technique) o MTD (Migliori Tecniche Disponibili), ovvero delle migliori soluzioni tecniche impiantistiche, gestionali e di controllo da applicare in fase di progettazione, gestione, manutenzione e dismissione dei processi industriali, al fine di ottenere un alto livello di protezione dell’ambiente nel suo complesso e di prevenire, ridurre e, per quanto possibile, eliminare l’inquinamento (le emissioni nell’aria, nell’acqua, nel suolo, oltre alla produzione di rifiuti) con interventi alla fonte. Il tutto per garantire una gestione accorta delle risorse naturali, spingendo i processi verso livelli di efficienza sempre più elevati.

Per queste ragioni le BAT vengono periodicamente aggiornate in funzione delle innovazioni e dei progressi tecnologici raggiunti. I documenti di riferimento, non vincolanti, finalizzati a rendere diffusa ed efficace la conoscenza sulle BAT disponibili, i cosiddetti BAT reference documents (BRefs), sono predisposti a livello europeo e sono disponibili sul sito dell’European IPPC Bureau.

Tali documenti specifici per le varie tipologie di attività produttive riportano, in particolare, le tecniche applicate, i livelli attuali di emissione e di consumo, le tecniche considerate per la determinazione delle migliori tecniche disponibili nonché le conclusioni sulle BAT.

La prescrizione di adottare certe tipologie di BAT e la conseguente adozione delle stesse da parte dei gestori degli impianti deve comunque garantirne l’applicazione in condizioni economicamente e tecnicamente idonee nell’ambito del relativo comparto industriale, prendendo in considerazione i costi e i vantaggi, indipendentemente dal fatto che siano o meno applicate o prodotte in ambito nazionale.

 

Certquality
IGQ
AVD
Suststeel
ICMQ
EPD
Ramet

Copyright 2019 | Alfa Acciai Group | All rights reserved    -    Privacy policy    -    Cookie policy

Graphic by: bizOnweb.it